Una Mail per Villa Borgognoni

Fino al 31 maggio, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha attivato la casella: bellezza@governo.it per “segnalare luoghi pubblici da recuperare, ristrutturare o reinventare per la collettività o un progetto culturale”. Per il recupero dei beni che saranno prescelti, il governo ha stanziato 150 milioni di euro.

Al di là delle valutazioni che si possono dare in relazione a questo modo di intervenire, penso che possiamo provare, ti invito quindi a mandare una mail segnalando Villa Borgognoni, Jesi a:

bellezza@governo.it.

Ecco un esempio di mail

Oggetto: Villa Borgognoni – Jesi

Chiara

Villa Borgognoni è una bellissima struttura ottocentesca splendidamente affrescata e circondata da un parco con piante secolari. 

Ristrutturata nel 2000 con i fondi del Giubileo è stata adibita ad Ostello della gioventù fino al 2014, poi la parte ricettiva è stata chiusa, mentre gli spazi comuni sono stati affidati dal Municipio ad alcune associazioni che lavorano volontariamente per presidiare la Villa ed organizzarvi eventi culturali. Queste associazioni, che già da 9 anni danno vita ad Equalafesta per far conoscere e valorizzare il luogo, si sono chiamate Ostello delle Idee e stanno elaborando un progetto che reinventi l’uso di Villa Borgognoni per la collettività,dedicandola ad attività culturali e ricettive.
Sul sito www.ostellodelleidee.org si possono trovare immagini del luogo ed approfondimenti sulle attività che vi si svolgono.
Servono soldi per ristrutturare alcuni impianti deteriorati della Villa, che per le sue caratteristiche può essere fonte di prosperità sia per la città di Jesi che per la Vallesina, realtà ricche di attrazioni turistiche ed agricole di qualità.

Firma

villa 1 villa3 1villa5

Annunci