EquaLaFesta 2015…il senso della festa.

Le parole di Giancarla esprimono a pieno la bellezza di una festa condivisa:

“Il senso della festa del villaggio era trovarsi insieme per nutrire il cuore, la parte pulsante del luogo che si condivide.
E per te cosa rappresenta Equa la festa? Quale parte del cuore vitale della nostra terra-citta’ e tuo, nutre e festeggia?
Grazie a noi tutti per quel tempo, che è anche il tempo della preparazione e del riordino, un luogo bellissimo vive la sua vocazione di bene comune. Impegno, divertimento, cultura mettono insieme persone di tutte le età.
Ci auguriamo che sia stata una bella esperienza per tutti e tutte coloro che hanno contribuito a darle vita. Grazie di cuore e arrivederci per i prossimi – siamo testardi pittori di pareti future – eventi.”

Questo slideshow richiede JavaScript.